Ivory Frequency: Plug in

0
Condividi:

Non capita tutti i giorni di imbattersi in un artista proveniente dalla Grecia, se poi il livello del cd e’ ottimo, la sorpresa e’ doppiamente positiva !! Dal booklet scopro che dietro il progetto Ivory Frequency si cela una one-man band incarnata da tale George Robos, autore di 8 tracce micidiali : elettro-trance-techno-EBM…… “Plug In ” e’ la summa della musica elettronica attuale, estremamente dance pur facendo affiorare qua e la’ inquietudine, malessere e sensazioni comunque “dark”. So bene che i darkettoni potrebbero essere colti da infarto ascoltando questo cd, eppure, nonostante sia un disco elettro al 100 %, ribadisco che secondo me, riesce ad avere elementi che lo possono ricondurre alla “scena”. Tutte le tracce sono perfettamente riuscite, ma una citazione se la meritano “Today” che sui dancefloor tedeschi ha spopolato, un “martello” devastante che farebbe ballare anche un morto e “See the light” meno incalzante ma altrettanto valida. Per molti, ma non per tutti.

Condividi:

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.