Cell Division: Tsunami

0
Condividi:

Ver Sacrum Esordisce con questo interessante CD una nuova label, la svizzera T:d:M: Thunderdome. I Cell Division sono un quartetto giunto con “Tsunami” al secondo album ufficiale, il suo predecessore (“Dissolve”) avendo visto la luce nel 2000. Voce femminile (della brava ed ecclettica Gelgia C., che nel 2001 ha sostituito una dei fondatori del combo, Yvette G.), chitarre e cori ad appannaggio d’una altra fanciulla, Mirjam G., mentre al basso ed alla batteria troviamo una coppia d’ometti, H. Hansch e Dani T., responsabile costui pure del programming. Rock sferzante, molto potente, supportato da una insostituibile base elettro, che trova in pezzi come “The limetrip”, “Anodyne” ed “Alien fantasy” i suoi episodi di massima esaltazione. Personalmente preferisco l’ambigua e ciondolante “Fingerprints”, ove Gelgia C. offre il meglio del proprio repertorio, o la darkeggiante “Peculiar”, col bell’alternarsi di vocals maschili/femminili che conferiscono alla traccia un andamento solenne e minaccioso al tempo stesso. Promossa pure la lenta ed umbratile “Backstage”, dotata di un chitarrismo efficacissimo e di un bel solo di sax. Ottima la produzione, capace di esaltare all’ennesima potenza quanto espresso dagli esecutori.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.