Ver Sacrum La nascita dei The Weathermen risale alla metà degli anni ottanta: all’epoca le sonorità proposte dalla band furono etichettate come “electronic body music”, ma essa ha sempre preferito parlare di una “sottocategoria” di tale genere musicale. Nonostante il grosso successo ottenuto in quel periodo il gruppo scomparve molto velocemente dalle scene e soltanto adesso ha deciso di ritornarvi, dopo ben dodici anni… Vi dico subito che questo Deeper è un album enigmatico, molto strano, che anche dopo parecchi ascolti non è riuscito a convincermi granché. Il genere proposto è davvero difficile da definire: in effetti c’è una parentela con l’EBM “moderna”, ma non si può certo dire che questo sia un disco ballabile o di grande impatto, né che assomigli a qualcosa di familiare… In realtà lo stile musicale appena nominato è una delle basi sulle quali sono stati costruiti molti dei brani degli Weathermen, ma nella maggior parte dei casi ad esse vanno a aggiungersi una serie di sonorità che provocano un vero e proprio stravolgimento di ciò che c’era in origine. In poche parole questo lavoro sembra un po’ un mix tra l’elettronica danzereccia e commerciale e quella invece più sperimentale e ricercata, che poi alla fin fine riesce ad avere il sopravvento su tutto il resto. Il risultato però è decisamente spiazzante e, come dicevo in precedenza, dare un giudizio oggettivo sulle dieci tracce presenti è un compito assai arduo! Da un lato va sicuramente presa in considerazione l’originalità della proposta, ma è anche vero che tale caratteristica, da sola, non può bastare a rendere bello un album, e infatti in questo caso ne abbiamo una dimostrazione molto chiara. Il problema è che la musica della band si rivela abbastanza noiosa a lungo andare, e anche sulle vocals avrei diverse cose da ridire, visto che il cantante ha scelto uno stile piuttosto particolare, una specie di via di mezzo tra lo spoken-word e il canto vero e proprio. Non c’è molto altro da aggiungere, se non che questa è probabilmente la release più bizzarra con cui mi è capitato di avere a che fare negli ultimi mesi!!

Per informazioni: Urgence Disk Records, CP 5667-1211 Genève 11-CH
Web: http://www.theweathermen.net/
Email: theweathermen@theweathermen.net