Assemblage 23: Let the wind erase me

0
Condividi:

Ver Sacrum A due anni di distanza dall’ultimo album “Defiance”, ecco il nuovo singolo firmato Assemblage 23, ad anticipare il nuovo album “Storm”. La classe già dimostrata nei precedenti lavori viene oggi puntualmente ribadita da Tom Shear che, con “Let the wind erase me”, confeziona un altro ottimo singolo che va ad aggiungersi ad una già lunga lista di hits memorabili creati da questo sensibile ragazzo, talentuoso come pochi altri nel creare brani EBM da cui affiora sempre una linea melodica pulita e precisa ed un costante senso di malinconia. La title-track è proposta in tre versioni; come detto, si tratta di un altro grande pezzo a firma Assemblage 23, con tutte le caratteristiche che hanno portato al successo questo progetto musicale : ritmo e melodia combinate alla grande per un risultato dall’impatto immediato e vincente; oltre alla versione che apparirà anche sull’album, abbiamo due remix realmente diversi dalla versione originale, non i soliti remix inclusi solo per allungare il minutaggio dei cd singles; ottimi poi i due brani che completano la tracklist e che non saranno inclusi nell’album : “Darker” è un brano dall’ottimo potenziale, ha poco o nulla da invidiare a “Let the wind erase me” e avrebbe anche potuto essere il pezzo di punta di questo singolo, mentre “Tragic figure” è un lento d’atmosfera e sottolinea la vena crepuscolare e malinconica spesso presente nei brani di Assemblage 23. Un artista che almeno su disco (purtroppo non si può dire lo stesso in sede “live”) ribadisce di essere una delle stelle di prima grandezza del panorama “elettro” mondiale.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.