Blutengel: Vampire romance - part 1

0
Condividi:

Sempre piu’ retorici, sempre piu’ kitsch…. sempre piu’ accattivanti !! I Blutengel tornano con questo nuovo singolo (tiratura limitata a 1000 copie numerate ) tratto dalla colonna sonora del film tedesco “Kinder der nacht – Am Ende der ewigkeit” ; il soggetto del film sono i vampiri, ecco quindi sulla copertina del cd, Chris Pohl novello Dracula pronto ad addentare il collo della belloccia di turno (che credo essere la nuova vocalist Constance). Il titolo del brano dice gia’ tutto : per il testo i Blutengel attingono a piene mani al loro mondo fatto di tenebre , romanticismo e tutti i possibili stereotipi del gotico; per quanto riguarda la musica invece…… cosa volete che vi dica ? Tipico pezzo “alla Blutengel” , nel tipico stile che ha fatto di “Seelenschmerz” un enorme successo commerciale ; canzoni accattivanti e melodiche, ballabili e facilmente assimilabili, “elettro-gothic-pop” come lo definiscono essi stessi. Canzoni molto simili tra di loro ? si, e’ vero…. diciamo pure fatte con lo stampino, ma nonostante cio’ mi piacciono molto e non riesco ad arrabbiarmi con Chris Pohl per questo suo progetto cosi’ “leggero” e così spudoratamente “macchina da soldi”. Il brano viene proposto in 7 versioni (Solitary experiments ed Inscape tra gli ospiti) per tutti i gusti ; completa l’opera “Our Time” brano davvero niente male che comunque ritroveremo (assieme ad una versione di Vampire Romance) sul nuovo cd “Angel Dust” in uscita il 30 settembre 2002. E’ gia’ scontato che il nuovo disco continuera’ a battere la fortunatissima strada aperta da “Seelenschmerz”……. finche’ dura, come dare torto a Chris Pohl ????

Condividi:

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.