Aa.Vv.: Scriptum

0
Condividi:

Ver Sacrum Questa compilation della Inchiostrum Records è stata pubblicata online in maniera completamente gratuita. Potete ascoltare i brani in streaming o scaricarne gli MP3. Le tracce, in realtà, sono delle versioni editate, tuttavia è un’iniziativa lodevole. Interessante l’apertura degli Astral Lueur, che fa partire la compilation col piede giusto. Molto canonici – e fin troppo minimali – i brani di Dark Caves, Ignis Divine e Neustrasse, davvero troppo anonimi. Meglio il “Solsticio” di Old Village, pur essendo quest’ultimo un brano dal suono piuttosto amatoriale, e Snowfade, che firma il brano più riuscito della raccolta. Il brano di Somnifera Profunda è carino, sembra uscito fuori da un horror anni ’80, peccato solo per quei brutti cori tastierati. Belli invece il giochino neoclassico di The Secret Art e la chiusura con la “Morning Soul” di Wulgata. In definitiva è una raccolta discreta, ma il fatto che sia gratuita depone decisamente a suo favore. Da provare.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.