Carnera: Strategia della tensione

0
Condividi:

Carnera è il progetto solista di Giovanni Leo Leonardi dei Siegfried , un gruppo molto interessante con alle spalle 2 ottimi dischi di cui abbiamo già avuto modo di parlare su Ver Sacrum. Strategia della tensione era inizialmente disponibile solo in download gratuito ma ora, grazie  alla meritoria Old Europa Café, viene pubblicato fortunatamente anche in formato cd con in aggiunta 5 tracce bonus. Con Carnera Leonardi si è radicalmente allontanato dallo stile post-punk graffiante e incisivo dei Siegfried per comporre un album di musica marziale e cupissima, grido di dolore per la morte dell’Occidente. Filosoficamente Carnera si pone nel solco dei Death In June e dei gruppi della scena neo-folk che hanno cantato la decadenza della civiltà occidentale sulla scorta di filosofi come Nietzsche, Evola e Guénon. Dal punto di vista musicale lo stile si caratterizza invece per atmosfere marziali e oscure come si può ascoltare nella traccia iniziale “Attaccheremo all’alba/Rivelazione” che mi ha ricordato il primo e dirompente Der Blutharsch. Siamo decisamente dalle parti di ambientazioni depressive che evocano un passato minaccioso e apocalittico. Si tratta di musica in cui è ben avvertibile il dolore e il disagio della realtà. Le sonorità e le ambientazioni sono elettroniche, minimali e marziali e, in alcuni casi, sono presenti dei samples vocali come in “L’ora è giunta” e “A lume spento”. In “Ophelia” possiamo ascoltare invece la voce di Carmelo Bene che si staglia sopra i consueti e abrasivi loop elettronici. Vengono in mente, almeno a livello di atmosfere, anche certi Death In June sperimentali, quelli per intenderci di “Death Of A Man” e “Death Is A Drummer”. Ma sono soprattutto i Laibach elettronici di Kapital uno dei riferimenti più riconoscibili. La conclusiva, provocatoria e ritmica “Dichiarazione di guerra” chiude il disco in maniera potente e decisa.  La grafica di copertina è di Simone Poletti ovvero Dinamo Innesco Rivoluzione che già aveva collaborato con gli stessi Siegfried. Un disco, questo Strategia della tensione, che riesce ad essere  personale e a non confondersi nel marasma delle produzioni di questo tipo. Sicuramente Giovanni Leo Leonardi dimostra di essere un artista con qualcosa da dire e ora non resta che aspettare le sue prossime uscite. Disponibile su Bandcamp: https://carnera.bandcamp.com/releases e acquistabile presso il sito di Old Europa Café (http://www.oldeuropacafe.com/).

.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.