Esce un’interessantissima collaborazione fra 2 dei pilastri del neo-folk ovvero il grande Tony Wakeford, fondatore dei leggendari Sol Invictus, e il tedesco Gernot Musch, ex Pilori e :Golgatha:, nomi importanti e imprescindibili. Il duo si chiama Twa Corbies e, sulla copertina, molto gotica e raffinata, possiamo in effetti vedere raffigurati 2 corvi di “poesca” memoria.

Il disco, intitolato The Clamouring, è una sorta di viaggio a ritroso nelle sonorità e nella cultura del neo-folk e ne costituisce un compendio. Nel corso delle 11 tracce di The Clamouring la memoria va ai Sol Invictus, ai Current 93 e ai Death In June. Il sound è volutamente scarno ed essenziale, quasi che l’intento fosse quello di andare alle radici incontaminate del folk. I 2 si sono avvalsi del contributo, in fase di missaggio, di Patrick Damiani dei Rome. La scrittura si dimostra subito felice già dall’iniziale anthem “Is There A heaven?”. La successiva “The Tower Of Babylondon” è una ballata che risveglia antichi segreti ancestrali. “A Fool In April” è maestosa e imponente, nella miglior tradizione dei Sol Invictus, veramente un grande brano che dimostra come la vena di Wakeford non sia affatto esaurita. Nella malinconica “See-Saw” troviamo gli archi ad accompagnare la chitarra acustica mentre “Dresden Heather Song”, firmata da G. Musch, è un piccolo classico del genere. “Dark And  Drublie Days”, ancora firmata da Wakeford, mi ha commosso e riportato alla mente gli splendori di un album come In The Rain. “She Descends” è delicata ed evoca paesaggi autunnali. “No Bosses” è un’altra ruvida ed efficace ballata. Chiude il disco, in modo lugubre, la triste e spettrale “Laughing”.

The Clamouring è una vera sorpresa e un album di assoluto rilievo come non ne ascoltavo ormai da molto tempo in ambito neo-folk, un genere che da tempo ha perso mordente. Suona come uno dei vecchi Sol Invictus e mi sento di consigliarlo caldamente non soltanto a chi segue il neo-folk. Oltre al cd esce anche la versione in vinile limitata a  250 copie. La distribuzione è della Tesco.