Der Blutharsch And The Infinite Church Of The Leading Hand: Cosmic Trigger: Retrigerred

0
Condividi:

Esce una nuova versione (“retrigerred”) di Cosmic Trigger (in origine publicato nel 2013) dei Der Blutharsch And The Infinite Church Of The Leading Hand. All’epoca Albin Julius stava cambiando pelle al tradizionale sound marziale e oscuro dei Blutharsch per portarlo verso lidi sempre più psichedelici. Attualmente i Blutharsch suonano come un gruppo dark psichedelico e space-rock e anche tutto il vecchio apparato ideologico e la simbologia di matrice nazista è scomparsa. In Cosmic Trigger però il vecchio sound marziale faceva ancora capolino come si può ascoltare in questa nuova edizione rivista del disco. Non ci troviamo più di fronte a un cupo military-pop ma le atmosfere sono comunque dark e vicine alla new wave. Le tracce  psichedeliche sono la title-track, espansa ed elettronica e in odore di kraut-rock, e “Cosmic Trigger mk2” con la voce di Marthynna protagonista. “Terrible Place” suona minimale ed ossessiva con Albin Julis nel ruolo di uno sciamano di qualche culto dimenticato. Ma i veri pezzi trascinanti sono “Desire”, molto post punk e l’iniziale “Follow Us Instead”, davvero trascinante con il suo incedere sinuoso. Anche “Walking In Straight Lines” ci ammalia con le sue spirali elettroniche danzereccie. Rispetto all’edizione originale questo nuovo Cosmic Trigger suona molto più elettronico e meno psichedelico. Non so quale sia stata l’idea alla base di questa scelta ma devo dire che i nuovi arrangiamenti non mi dispiacciono affatto e l’effetto è ipnotico. Trovo che le nuove versioni siano più fruibili e meno pesanti di quelle vecchie. Forse all’epoca i Blutharsch non avevano ancora metabolizzato completamente la trasformazione musicale verso la psichedelia e Albin Julius si deve essere reso conto il disco doveva essere svecchiato. Il risultato  è sorprendente e Cosmic Trigger: Retrigerred sembra suonato da dei Kraftwerk in acido. Disponibile su Bandcamp: https://derblutharsch.bandcamp.com/.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.