wire: Mind Hive

0
Condividi:

Mind Hive è il nuovo album degli Wire che, ora come spesso in passato, mostrano di non sbagliare un colpo. Musica inconfondibile, legata ad una tradizione che loro stessi, ai primordi del postpunk, hanno contribuito a fondare ma, contemporaneamente, suoni moderni e, nel complesso, accessibili, propri di una inclinazione pop che privilegia la raffinatezza e un mestiere solido, come è giusto che sia nel caso di grandi musicisti. Il lavoro contiene nove brani, la maggior parte dei quali di ottimo livello e piacevolissimi all’ascolto, che mostrano quanto la vena creativa dei nostri sia ben lungi dall’essere esaurita. L’opener “Be Like Them”, il cui testo, come si sa, risale al 1977, è però caratterizzata da un’impostazione attualissima, da una chitarra graffiante e da sonorità che possiamo definire, in un certo senso, senza tempo poichè si riallacciano, oltre che alla tradizione (post)punk, allo stile proprio degli Wire, così come lo conosciamo praticamente da sempre. La seguente “Cactused”, uscita come singolo, offre un momento pop ma anche teso, quasi ‘caustico’, mentre “Primed And Ready” carica il contesto di un’energia inattesa grazie ad una chitarra vigorosa e “Off The Beach” ostenta brio e vivacità che celano una malinconia sottile; “Unrepentant” propone un’insolito scenario ipnotico. Poi, “Shadows” devia verso un contesto di stampo ‘atmosferico’ ad andamento assai più lento e qui i suoni si fanno avvolgenti e la suggestione davvero unica, tanto che l’atmosfera cupissima della successiva “Oklahoma”, impetuosa e densa di inquietudine, un po’ prende alla sprovvista. Infine, “Hung” rafforza la tensione con l’introduzione di sonorità contrastanti e rumorismi che conferiscono all’abituale registro ‘soft’ un’intensità dai contorni quasi sperimentali e “Humming” punta su una tessitura elettronica delicata e un canto vagamente trasognato che diviene una sorta di ‘spoken word’ subito prima della fine: un momento esteticamente perfetto che conclude un album di valore, fatto di maturità e vitalità al tempo stesso, libero, denso di cose e colori.

TagsWire
Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.