Tag

Zoharum

Recensioni

Raskol’nikov & Hjalmar: Yama

Raskol’nikov è un progetto italiano legato al giro dell’etichetta di musica elettronica polacca Zoharum. Si tratta di un duo formato da Francesco Todescato e Jacopo Pagin, attivo fin dal 2010 anche dal vivo e con alle spalle alcune pubblicazioni in…

Vai all’articolo
Recensioni

Rapoon: Airstrikes

Che Rapoon sia un musicista molto prolifico è un dato di fatto incontrovertibile: in questo, per la verità, si trova in buona compagnia con molti musicisti dell’area ambient come Steve Roach, Robert Rich, Vidna Obmana e Hafler Trio. Non sempre…

Vai all’articolo
Recensioni

Rapoon: Seeds in the Tide Volume 05

Continua, da parte della Zoharum, la pubblicazione di tutto l’archivio musicale di Rapoon. Robin Storey ha immagazzinato, nel corso degli anni, una mole di materiale impressionante. Ci sono numerosi “pezzi perduti” che si potevano rintracciare solo in oscure compilation ormai…

Vai all’articolo
Recensioni

Hybryds: The Ritual of the Rave

Continua l’opera di disseppellimento, da parte della Zoharum, di materiale di archivio degli Hybryds, gruppo belga  di culto della scena ritual ambient europea. Avevo parlato, in precedenza, delle ristampe di The Ritual Should Be Kept Alive e The Rythm of the…

Vai all’articolo