Tag

Rome

Recensioni

Rome: Hansa Studio Sessions

Jérôme Reuter con la sua creatura Rome è ormai diventato una sorta di figura di culto: non è esagerato dire che sia l’erede legittimo del glorioso filone del neo-folk, un genere che ha da tempo esaurito la sua vena creativa…

Vai all’articolo
Recensioni

Rome: Coriolan

Oltre al nuovo disco The Hyperion Machine, appena recensito su Ver Sacrum, Jérôme Reuter aveva appena pubblicato Coriolan, un mini Lp ispirato all’opera del sommo bardo William Shakespeare. Si tratta di un lavoro molto interessante pur se un po’ frammentario…

Vai all’articolo
Recensioni

Rome: The Hyperion Machine

Prosegue il percorso artistico ed esistenziale del menestrello noir Jérôme Reuter aka Rome. Il musicista lussemburghese ha sempre mostrato, nel corso di tutta la sua carriera, una buona ispirazione tanto da essere  attualmente considerato come un vero e proprio punto…

Vai all’articolo
Recensioni

Rome: A Passage To Rhodesia

Nuovo album per i Rome del prolifico Jérôme Reuter intitolato A Passage to Rhodesia. Si tratta di una sorta di concept ambientato durante il periodo storico antecedente l’indipendenza della Rhodesia, quando, sotto la guida di Ian Douglas Smith, si formò…

Vai all’articolo
Recensioni

Rome: Hate Us And See If We Mind

Jérôme Reuter non smette di stupire: gli ultimi lavori sembravano aver abbandonato totalmente le ambientazioni martial-industrial del primo periodo in favore di atmosfere intimiste e cantautorali come si poteva ascoltare negli ottimi Flowers From Exile, Nos Chants Perdus e in…

Vai all’articolo
Recensioni

Rome: Hell Money

È tempo di cambiamenti per Jérôme Reuter dei grandi Rome, un gruppo che ha saputo rivitalizzare il neo-folk. Il precedente, monumentale triplo cd Die Aesthetik der Herrschaftsfreiheit rappresentava una sorta di “summa” della sua carriera spaziando dalle ambientazioni marziali al…

Vai all’articolo
Live Report

Amphi Festival 2011

Settima edizione per l’Amphi Festival di Colonia, quest’anno al suo quarto “sold out” consecutivo (16.000 biglietti venduti); quello che è indubbiamente uno dei migliori festival europei nel panorama “oscuro” anche quest’anno non ha deluso le aspettative, dall’alto di un cast…

Vai all’articolo